Cos’è La Serra

Alla fine degli anni ’50, esattamnte in occasione della fiera di Santa Margherita del 20 luglio del 1959 , nacque a cura del “Circolo culturale corenese” un giornale dal titolo “La Ferea di Santa Margarita“, con periodicità annuale. Nel 1961, dopo 2 numeri, il giornale prende il nome di “La Serra” ed ha periodicità mensile. Grazie al direttore Luigi Parente (Giggetto) e al suo successore Giuseppe Coreno (Peppino), la redazione produce ben 19 numeri fino al 20 luglio 1963 e raggiunge e raccoglie tutto dell’entusiasmo di tutti i compaesani emigrati nel mondo (Svizzera,Usa, Canada, Argentina, e in tutt’Italia..). Fu quello del 1963 l’ultimo numero per i motivi più vari.

“La Serra”, riprende vita nell’ottobre del 1986 grazie alla Pro Loco e alla volontà del nuovo presidente Antonio Lisi con tutto il suo rinnovato direttivo. Da allora con periodicità trimestrale si son stampati oltre 120 numeri (l’ultimo di Tonino è stato il 101). Il periodico dell’associazione Pro Loco vive accanto alla vita dei suoi compaesani in tutto il mondo, dalla nascita ai momenti più tristi, con approfondimenti e iniziative legate alla  Guerra mondiale, alla mostra per la civiltà contadina, etc..

Commenti chiusi