Camminando nella memoria

Storia & Sport con l’Associazione Maremoto

Un’escursione sui Monti Aurunci Orientali (o Monti Vescini) partendo da Coreno Ausonio, uno dei piccoli borghi del territorio, luoghi ricchi di storia, teatro di battaglie durante la Seconda Guerra Mondiale.

Su questi monti i tedeschi avevano costruito la cosiddetta Linea Gustav, una linea difensiva fortificata, dall’Adriatico al Tirreno, costruita per contrastare l’avanzata degli alleati sbarcati a Salerno e diretti a Roma. Fu proprio qui che si combatterono le battaglie decisive che consentirono lo “sfondamento” della “linea” e la disfatta dei tedeschi, purtroppo con conseguenze devastanti per la popolazione dei luoghi, che per otto mesi trovarono rifugio in montagna per sfuggire ai  rastrellamenti dei tedeschi e che  rimasero tuttavia coinvolti tra i due fuochi. 

 Cammineremo lungo i sentieri della memoria, dove troveremo ancora tracce di episodi di sofferenza, ferocia, persecuzione ed eccidi, come quello di “Matthia” e di “Vallaurea”, raccontati dagli accompagnatori dell’Associazione Linea Gustav e la Pro Loco di Coreno Ausonio..

https://www.camminodegliaurunci.org/eventi/camminando-nella-memoria/

 

Redazione

presidente Pro Loco

I commenti sono chiusi.